605 0

Grande debutto al Teatro Augusteo con “Belle Ripiene”

La recensione

Al Teatro Augusteo di Napoli, venerdì 26 ottobre, il debutto dello spettacolo “Belle Ripiene – Una gustosa commedia dimagrante” con protagoniste Rossella Brescia, Tosca D’Aquino, Roberta Lanfranchi e Samuela Sardo. La commedia di Giulia Ricciardi, scritta con Massimo Romeo Piparo che firma anche la regia.

Napoli. In scena per il debutto della stagione teatrale 2018-2019 la commedia “Belle ripiene” con Rossella Brescia, Tosca d’Aquino, Roberta Lanfranchi e Samuela Sardo.“Belle Ripiene” è uno spettacolo di prosa tutto al femminile, un esilarante spaccato di vita dove protagonisti del racconto sono il cibo e gli uomini: le donne amano mangiare, ma poi si costringono a infernali diete dimagranti, ci sarà un elemento in comune tra il loro rapporto col cibo e quello con gli uomini?

Frizzanti sul palcoscenico, brave a mantenere alto un testo teatrale ben fatto e davvero divertente. Ognuna con la propria estrazione geografica dal Salento a Napoli, da Roma all’Alta Padana. Brave ad accendere e mantenere sempre acceso un confronto sul loro rapporto coi rispettivi uomini e le rispettive vite personali, il tutto “condito” da vere pietanze culinarie cucinate in scena. Al termine di questo racconto è stato poi il pubblico in platea a condividere con le attrici i loro piatti cucinati. Grazie anche alla consulenza enogastronomica dello Chef Fabio Toso e il patrocinio della Federazione Italiana Cuochi e Lube Cucine. Lo spettacolo è stato davvero una “gustosa commedia dimagrante’, dove troviamo Tosca d’Aquino nei panni di Ada; Dada è Samuela Sardo; Ida è interpretata da Rossella Brescia; e Leda da Roberta Lanfranchi: queste le protagoniste di “Belle Ripiene”.

Una vera occasione per gustare anche,a sorpresa del pubblico in sala, assaggi appetitosi e insoliti: appositamente per la commedia è stato creato lo “Scrigno Belle Ripiene”, un piatto a base di cime di rapa, guanciale croccante, pomodoro piennolo confit e fonduta di stracchino.

“Belle Ripiene” è uno spettacolo prodotto da Il Sistina che ha pienamente soddisfatto tutte le aspettative, grazie anche a quattro attrici la cui popolarità televisiva è stata una delle caratteristiche determinanti per la riuscita dello spettacolo. Con le scene di Teresa Caruso; i costumi di Cecilia Betona; le luci di Daniele Ceprani; e il suono di Domenico Amatucci. Una commedia che resterà in cartellone fino a domenica 4 novembre.

 

Giuseppe Nappa

Post correlati

Leave a Comment:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *