1014 0

Biagio Izzo porta al Teatro Augusteo di Napoli il suo nuovo spettacolo “Balcone a 3 piazze”. La Recensione

Da venerdì 3 marzo in scena la prima al  Teatro Augusteo di Napoli, Piazzetta Duca D’Aosta 263,  Biagio Izzo con il suo nuovo spettacolo intitolato “Balcone a 3 piazze”, scritto da Mirko Setaro e Francesco Velonà, con la regia di Pino L’Abbate.
Sul palco anche Mario Porfito Due, Carla Ferraro, Roberto Giordano, Adele Vitale, Ciro Pauciullo.

Sinossi dello spettacolo 

La vicenda è ambientata nel giorno della vigilia di Natale. Una bufera interrompe i collegamenti stradali ed Alfredo, il protagonista interpretato da Biagio Izzo, ritorna a casa, deluso per non essere partito con la moglie di origini milanesi, con cui si è separato, ma desidera avere un ricongiungimento. Dopo sei mesi di distanza l’uno dall’altra, i due si ritrovano nel loro appartamento napoletano e, discutendo delle differenze caratteriali e delle rispettive abitudini comportamentali, sono costretti a fare i conti con una serie di equivoci dati da casuali incontri capitati proprio nella loro dimora.

Al centro dell’intricato fraintendimento c’è la loro vicina Elis, giovane moglie venezuelana di Michele, amico di Alfredo, che pur essendo apparentemente un agnellino, cela in realtà una verità spiacevole. In una tale dinamica figura la presenza di un triangolo amoroso in cui subentra Riccardo, amante di Elis e non solo, spacciato per cugino di Alfredo, onde evitare che Michele scopra la tresca tra sua moglie e Riccardo. 

Biagio Izzo è un preside buono ed accogliente, intento ad alleggerire il carico emotivo dei suoi legami.

Uno spettacolo prodotto da Tradizione e Turismo e AG Spettacoli, con le musiche di Antonio Caruso, costumi di Federica Calabrese, scene di Massimo Comune, luci di Luigi Raia, produzione esecutiva Giacomo Monda.

Una commedia molto diverte, piena di equivoci, molto scorrevole. Devo dire che ogni qualvolta che Izzo mette in scena una commedia non delude mai le aspettative, facendo tornare lo spettatore a casa sempre soddisfatto di aver visto una bella commedia ed essersi divertito in modo consapevole. 

La commedia leggera è un appuntamento che il pubblico deve concedersi, quando poi a portarla in scena è Biagio Izzo, questa risulta sempre una garanzia. 

Complimenti a Izzo e l’intera compagnia. Consiglio di andare al botteghino una bella serata spensierata vi aspetta fino domenica 12 marzo al Teatro Augusteo di Napoli. 

Giuseppe Nappa 

Post correlati

Leave a Comment:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *