151 0

Straordinario successo all’Arena Flegrea, venerdì 17 luglio con Peppe Iodice e il suo nuovo spettacolo “Sblockdaun”. 

La Recensione. Lo spettacolo fa sempre parte della rassegna teatrale e musicale “Dove eravamo rimasti #ripartiamoinsieme” dell’Arena Flegrea.

Un altro coinvolgente spettacolo quello di Iodice, scritto dallo stesso protagonista con Lello Marangio, che fa aggiungere un altro successo all’impegno dell’imprenditore e patron del Teatro Troisi Pino Oliva.

Ovviamente non poteva mancare sul palco anche Francesco Mastandrea nel ruolo del Gran Cerimoniere, Regista e Virologo e Daniel Decibel Bellini, artefice della colonna sonora antivirus. 

“Sblockdaun”, è lo show della liberazione, è la festa dopo la tempesta. È l’appuntamento imperdibile per tutti quelli che hanno condiviso la quarantena con Peppe Iodice. Due ore per esorcizzare 3 mesi che non dimenticheremo mai più. Sul palco a festeggiare insieme a Iodice tanti altri artisti come Biagio Izzo, Stefano De Martino, Sal Da Vinci, Franco Ricciardi, Ivan Granatino e Monica Sarnelli. In scena anche Vincenzo De Lucia, attore di made in Sud, bravissimo imitatore di Maria De Filippi.

Sono stati invitati a salire sul palco dell’Arena anche Mario Porfito e Francesco Paolantoni seduti in platea a vedere lo spettacolo del loro collega e amico. Immancabili le sue frasi clou come “c’avimma divertiiiiiii” o ” suavemente”… 

Due ore di sano divertimento, quello che ci voleva dopo questo periodo difficile che noi napoletani avevamo vissuto…

La sua energia contagia tutta l’Arena, lasciandosi andare tra aneddoti di vita ed ispirazioni tratte dal quotidiano.

E’ il solito Peppe… libero, senza schemi, il messaggio che vuole lasciar intendere con questo spettacolo  è “Vivi e gioisci del presente, divertiamoci insieme dopo i difficili momenti vissuti”.

Dopo Peppe Iodice, la rassegna continuerà con Sal Da Vinci, Maurizio Battista, Biagio Izzo, Andrea Sannino e Simone Schettino.

Giuseppe Nappa

 



Post correlati

PANARIELLO CONTI PIERACCIONI: IL TOUR in VERSIONE TEATRALE

Giorgio Panariello, Carlo Conti e Leonardo Pieraccioni a grande
Continua a leggere

Leave a Comment:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *