245 0

A Roma alla Camera dei Deputati la seconda presentazione della celebre “Luna Rossa” scritta nel 1950 che oggi rivive nell’interpretazione inedita di Gennaro De Crescenzo

Grande successo a Roma alla Camera dei Deputati per la seconda presentazione della celebre “Luna Rossa” scritta nel 1950 che oggi rivive nell’interpretazione inedita di Gennaro De Crescenzo che dell’autore è il nipote.

A dare i saluti istituzionali e iniziali l’On. Alessandro Caramiello (Presidente intergruppo “SviluppoSud, Aree fragili e isole minori”), che spiega: “La mia terra può contare su delle eccellenze incredibili, da secoli, anzi da millenni, il Mezzogiorno è crocevia di artisti e letterati, che hanno impreziosito il nostro patrimonio immateriale, rendendoci culla della civiltà.

Si è svolta alla Camera Dei Deputati il giorno mercoledì 6 marzo 2024 alle ore 15:30 nella sala Stampa piena con grande successo di pubblico di via della Missione, 4 a Roma, la seconda presentazione, perchè a dare il via alla prima è stata lo scorso venerdì del 26 gennaio 2024 presso la sede dell’Ordine dei Giornalisti (ODG della Campania), alla presenza del vicepresidente dell’ordine Mimmo Falco

Gennaro De Crescenzo fedele alla tradizione di famiglia ha presentato una nuova iniziativa editoriale e discografica, “Luna Rossa” scritta nel 1950 da Vincenzo De Crescenzo con le musiche di Antonio Viscione, oggi ripresa con la regia di Debora Sacco, l’arrangiamento di Michele Buonocore e Carmine Terraciano.

Il video spiegato nei dettagli da Gennaro De Crescenzo, dedicandolo a Mario Damiano prematuramente scomparso, un videoclip ufficiale avvincente pubblicato già sulle piattaforme di cui alcune scene girate nello storico Gran Caffè Gambrinus di Napoli e nei posti più misteriosi e intriganti della città Partenope.

La Redazione

Post correlati

Leave a Comment:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *