239 0

L’incontro con l’autore : “MEDIante i libri, a scuola dagli scrittori”

Si è svolta presso l’aula magna dell’ITI E. Medi di San Giorgio a Cremano (NA), la presentazione del libro ‘E t’accarezzo dello scrittore Vincenzo Afiero, accolto dal dirigente scolastico dott. Salvatore Tufano, con la partecipazione di diverse personalità quali il sindaco Giorgio Zinno, il presidente del consiglio comunale di San Giorgio a Cremano Dott. Michele Carbone, l’assessore con delega Politiche sociali, scuola, innovazione Giordano Giuseppe.  Al giornalista e direttore del giornale “Occhio All’artista Magazine” Giuseppe Nappa è spettato moderare l’evento, che ha posto l’accento rilevante sul ruolo pedagogico, formativo, nonché sociale insito nel fare poesia.

Il secondo volume ‘E t’ accarezzo è stato amorevolmente accolto dalla platea scolastica per il suo contenuto colmo di amore, ma anche di semplicità espressiva come la lingua napoletana sa fare! In merito al potere espressivo della lingua, il dirigente scolastico ha evidenziato come l’Unesco abbia riconosciuto il dialetto napoletano come lingua in pericolo di estinzione. “ La bellezza e il profumo delle parole, inebrianti e sincere”, come ci ricorda il nostro scrittore, si sono tradotte in poesie “belle, fluide, intense , tenere, carnali, che accarezzano il cuore e l’anima, donano serenità unito ad un desiderio di evasione”. Ebbene la condivisione delle poesie, “carezze d’amore”, nell’era dell’intelligenza artificiale, ha saputo toccare le corde del cuore e della sensibilità dei nostri studenti delle classi seconde e terze, che si sono impegnati in attività laboratoriali di lettura e comprensione del testo, condividendone i relativi lavori al pubblico ivi presente. Ad omaggiare il potere dei versi, nel corso dell’evento, è intervenuto  il rapper Luca Blindo, che nell’esprimersi vocalmente con ritmo sincopato e uniforme, ha fatto uso di quel linguaggio musicale che definisce molte generazioni odierne.


A cura delle Prof.Marianna Beneduce

Post correlati

Leave a Comment:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *