1202 0

Lina Sastri in Eduardo mio al Teatro Diana di Napoli. La Recensione

Eduardo mio è lo spettacolo con il quale Lina Sastri racconta il suo rapporto con Eduardo De Filippo.

L’attrice ricorda le sue prime esperienze di teatro,  una ricostruzione dei suoi ricordi di quando ha conosciuto Eduardo, di come è entrata a far parte della sua compagnia, dei rimproveri che lo stesso le faceva e delle lezioni di vita che le ha dato…

La Sastri affronta i ricordi di quando con lui ha messo in scena Gli esami non finiscono mai, dove inizialmente interpretava una semplice cameriera e quando poi impersonó Bonaria per una sostituzione. 

Tra un racconto e l’altro Lina Sastri seleziona e canta i brani musicali amati da De Filippo, trasmettendo al pubblico in sala una raffica di sensazioni. 

Canzoni che rendono lo spettacolo davvero ineguagliabile, la Sastri è anche una grande cantante. Si va da Reginella a Uocchie c’arraggiunate, a Canzone Appasiunata, a Totonno ‘e Quagliarella…

Un omaggio anche a Napoli con la canzone Napule è di Pino Daniele, con la quale conclude lo spettacolo. 

Eduardo mio racconta l’Eduardo che appartiene ai suoi ricordi di sua allieva.

Ad un certo punto nello spettacolo la Sastri ricorda la commedia teatrale Filomena Marturano, ricordando che Eduardo l’aveva scritta per sua sorella Titina. 

Poi recita un estratto di Filumena Marturano che ha interpretato accanto a Luca De Filippo, con la regia di Francesco Rosi

<<Filumena – racconta la Sastri durante lo spettacolo- è una madre che difende i figli e cerca un’appartenenza, in un teatro eduardiano dove il tema è quasi sempre stata la famiglia>>.

Sul palco Lina Sastri non è sola: è accompagnata da: Ciro Cascino (pianoforte e tastiere), Filippo D’Allio (chitarra e mandolino), Gennaro Desiderio (violino), Gianluca Mirra (percussioni e batteria) e Gaetano Diodato (contrabbasso). Gli arrangiamenti sono curati da Maurizio Pica.

Uno spettacolo imperdibile questo Eduardo mio, un turbinio di emozioni. Da vedere al Teatro Diana fino al 20 novembre. 

Grande Lina Sastri una vera signora del palcoscenico. E un forte plauso ad Eduardo De Filippo che resterà sempre nei cuori di tutti noi! 

Giuseppe Nappa 

Post correlati

Leave a Comment:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *