1192 0

Al Teatro Diana ha debuttato ieri sera, 1 febbraio, Amanti, per la regia di Ivan Cotroneo con Massimiliano Gallo. La Recensione.

Amanti, la commedia inedita, scritta e diretta da Ivan Cotroneo è in scena al Teatro vomerese, il Teatro Diana. 

Dopo il successo della serie  TV su Rai 1 , nei panni di Vincenzo Malinconico, avvocato d’insuccesso, l’attore napoletano, Massimiliano Gallo, diventa protagonista, insieme all’ attrice Fabrizia Sacchi, di questa commedia, dove ricopre davvero bene i panni di Giulio.

Sinossi dello spettacolo 

È settembre. Claudia e Giulio si incontrano per la prima volta nell’atrio di un palazzo borghese. Lei sta andando via, lui deve salire. Ma Claudia si accorge di avere dimenticato un fazzoletto su, e risale in ascensore con Giulio. Ma l’appartamento al quale sono diretti è lo stesso: quello del loro stesso analista, la dottoressa Gilda Cioffi, psicoterapeuta specializzata in problemi di coppia.

Hanno l’appuntamento settimanale con la dottoressa ogni mercoledì: alle 15 lei, alle 16 lui. Si presentano così stringendosi la mano. È il loro primo contatto fisico.

Due mesi dopo li ritroviamo in una stanza d’albergo. Stanno facendo l’amore. Sono diventati amanti. Entrambi sposati, Giulio con moglie e tre figli, Claudia con un marito più giovane di lei con il quale sta cercando di avere un bambino, si vedono regolarmente e clandestinamente per stare insieme. 

Tra loro si dicono che è solo sesso, avventura, evasione. Che non fanno male a nessuno. Che quello spazio non c’entra davvero con le loro vite reali. 

Ma può essere davvero così? Quando due persone si incontrano ripetutamente e pretendono di controllare sesso e amore?

Amanti segue la storia della relazione di Giulio e Claudia, intervallando i loro incontri in albergo con i dialoghi che ciascuno dei due ha con la dottoressa Cioffi, la quale ovviamente ignora che i suoi due problematici pazienti hanno una relazione tra di loro. 

Così la loro storia si dipana fra gli incontri a letto e le verità o le menzogne che contemporaneamente raccontano alla dottoressa, dalla quale vanno da soli o insieme ai rispettivi partner, Laura e Roberto. Tutto sembra andare secondo i piani, ma qualcosa alla fine stravolge tutto….

La storia è quella di un tradimento, quindi fino a quì nulla di inaspettato, ma la storia incuriosisce dall’inizio, dal loro primo incontro giù dalla psicoterapeuta di entrambi, ai loro incontri segreti in una camera d’albergo, da un’avventura si passa ad una vera relazione con un epilogo davvero inaspettato… 

In scena con Gallo, davvero bravo ormai in ogni ruolo che ricopre dal piccolo al grande schermo sia sulle tavole di un teatro, c’è la bravissima Fabrizia Sacchi che veste i panni di Claudia, l’altra amante, e poi ancora Orsetta de Rossi, Eleonora Russo e Diego D’Elia.

Una bella commedia dove alla fine la ricerca della felicità prende sempre strade diverse da quelle previste. Per chi volesse vedere Amanti sarà in scena fino al 12 febbraio al Teatro Diana di Napoli. 

Giuseppe Nappa

Post correlati

AL TEATRO CILEA “CANDY CANDY SHOW” DAL 7 AL 17 OTTOBRE

Prosegue nel segno dell’allegria la stagione teatrale del Teatro Cilea. Dopo
Continua a leggere

Leave a Comment:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *