134 1

Stagione Diciassette&trenta classica al Teatro Diana

Venerdì 19 aprile ore 17,30 “Walking in the ‘900” – Concerto del Duo Miroirs al Teatro Diana, per rassegna Classica Diciassette & Trenta diretta da Guglielmo Mirra.

Il concerto è prodotto dall’Associazione Mozart Italia – Napoli presieduta da Antonino Calderone, in collaborazione con l’Associazione Amici dello Spettacolo – Teatro Diana.

Il concerto è un excursus per piano a quattro mani che ha già ricevuto il plauso internazionale. Prevede, tra gli altri, brani di Shostakovich, la world premiere assoluta della Young Simphony di Rachmaninov e la celebre Rapsodia in Blue. L’appuntamento che vede protagonisti i pianisti Antonello D’Onofrio e Claudio Soviero promette un excursus a quattro mani interessante ed emozionante: brani celebri come la Rapsodia in blue (trascrizione di Henry Levine) si alternano a musiche di raro ascolto come il Concertino in la minore op. 94 di Shostakovich trascritto dal Duo Miroirs che detiene anche il primato di essere l’unico al mondo a eseguirlo in questa versione. In occasione del debutto al Diana il Duo suonerà in world premiere assoluta la Youth Symphony in re minore di Rachmaninov, anch’essa frutto di un lavoro personale di trascrizione e ricerca. Apprezzato sia dalla critica che dal pubblico dei concerti, il Duo vanta partecipazioni in tutto il mondo e collaborazioni trasversali con artisti come Kounellis, Sierra e il Leone d’Oro Regina Josè Galindo.

Per dirla con Angelo Foletto: “il Duo Miroirs specchia con esiti smaglianti il gusto orchestrale nel secolo a venire: capolavori adattati o pezzi appositamente scritti” (A.F., la Repubblica)

Biglietto €15,00informazioni e prenotazioni www.teatrodiana.it

Comunicato Stampa

Post correlati

NASCE IL SISTINA CHAPITEAU

Grandi classici, grandi mattatori, spettacoli mozzafiato nel primo
Continua a leggere

Leave a Comment:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *