613 0

Presentato il film “Gli Altri” al CineTeatro Acacia a Napoli.

Ieri sera è stato presentato al CineTeatro Acacia il film Gli altri alla stampa, addetti ai lavori e pubblico in sala.

Un film diretto da Daniele Salvo, è ambientato negli anni Cinquanta e racconta la storia di Amelia Jandoli, una donna anziana che vive da sola in pieno centro di una città del sud. Amelia ha condotto una vita insignificante, nella quale si è rinchiusa in un monotono cerchio, fatto di piccole e reiterate abitudini, come la scuola di ricamo e una quotidianità condita da solitudine e malinconia.
Un giorno uno sconosciuto fa irruzione nella sua casa per dirle che c’è un altro uomo di nome Felice, che sta per morire e invoca il suo nome. Nonostante Amelia non conosca nessuno dei due, sente dentro di lei qualcosa che la spinge a seguire lo sconosciuto. È da qui che la donna permetterà l’accesso nella sua vita agli “altri”. Scoprirà così quale incredibile storia si celi dietro il suo nome, a partire dalla donna che le ha rubato l’identità, Marisa, che ha vissuto un intenso e appassionato amore clandestino proprio con Felice. Ma questo è solo l’inizio della intricata e misteriosa storia che ha vissuto Marisa con il nome di Amelia…


Il film è basato sul libro omonimo di Michele Prisco (Premio Strega).

Un film davvero emozionante, molto intenso. Una grande e forte interpretazione di Ida Di Benedetto. Molto bravi anche tutti gli altri attori, grandi nomi dello spettacolo italiano: Peppe Servillo, Gianfranco Gallo, Lorenzo Parrotto e Gioia Spaziani.

Presenti in sala per salutare il pubblico Ida di Benedetto, Gianfranco Gallo, Gioia Spaziani ed il regista Daniele Salvo.

E’ sicuramente un film da andare a vedere.

Giuseppe Nappa

Post correlati

ISCHIA FILM FESTIVAL 2019: OMAGGIO A BERTOLUCCI

La XVII edizione della manifestazione ricorderà il Maestro
Continua a leggere

Boom di contatti per la App “Io Giusy”

Il film con protagonista la cantante Giusy Attanasio,diretto
Continua a leggere

Leave a Comment:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *