648 0

ANDREA SANNINO“MOSAICO”: IL NUOVO ALBUM DEL CANTAUTORE PARTENOPEO

Il disco è accompagnato da contenuti speciali realizzati con la realtà aumentata disponibili sulla nuova app “ANDREA SANNINO”

IN RADIO IL NUOVO SINGOLO

“MAI SENZA ‘E TE” feat. MARIO BIONDI

Oggi, venerdì 21 aprile, esce in versione fisica e in digitale “MOSAICO”, il nuovo album di ANDREA SANNINO (UànemaRecord), già
disponibile in pre-order (https://soundfly.lnk.to/Mosaicop1) e in pre-save (https://bfan.link/mosaico-1).
In radio “MAI SENZA ‘E TE” feat. MARIO BIONDI, il secondo singolo estratto dall’album del cantautore partenopeo.
«Il napoletano non è un dialetto bensì una lingua, a mio avviso universale. Comprensibile nel sentimento anche per chi non è italiano –
afferma Andrea Sannino – Ed è questo uno dei motivi per cui ho espresso il desiderio di duettare con un artista di calibro internazionale
quale Mario Biondi: un siciliano che ama Napoli. Siamo abituati ad ascoltare la voce di Mario in lingua inglese, sentirlo cantare in
napoletano è straordinario. Sono onorato che mi abbia affiancato in questo progetto».
“MOSAICO” è un progetto discografico composto da 20 brani e diviso in due parti, la prima in uscita domani e la seconda di prossima
uscita.
I 10 brani contenuti nel primo disco di questo progetto prendono spunto da una serie di ricordi, viaggi, amore, storie di vita e momenti
poetici. Prodotto dallo stesso Andrea Sannino e Mauro Spenillo, che ha curato anche gli arrangiamenti, il disco vanta la partecipazione
di Clementino (in “Oro”), Franco Ricciardi (in “Te voglio troppo bene”), Gigi Finizio (in “Nu raggio ‘e sole”) e Mario Biondi (in “Mai senza
’e te”).
«Ho scelto “Mosaico” come titolo perché in questo album ci sono i tasselli che mi compongono, le sfumature che mi colorano e i pezzi
della mia vita che insieme formano l’Andrea di oggi. Ognuno importante, ognuno fondamentale – dichiara Sannino – L’esperienza, la
strada, la musica, la famiglia, il pubblico, ognuno di questi è un racconto al quale non posso associare un genere o un colore unico,
poiché tutti fanno ugualmente parte di me. Ognuno di noi è un mosaico di emozioni».
Tramite la nuova app “ANDREA SANNINO”, da oggi disponibile su Google Play e App Store, sarà possibile accedere a una serie di
contenuti speciali prodotti con la tecnologia della realtà aumentata.
Questa la tracklist dell’album “Mosaico”: “Ammore”, “Nu raggio ‘e sole” con Gigi Finizio, “Ce vuò tu”, “Te voglio troppo bene” con
Franco Ricciardi, “1985”, “Oro” con Clementino, “Nu juorno ‘e cchiu, Doje parole cu mme”, “Pe’ sempe”, “Mai senza ’e te” con Mario
Biondi.
ANDREA SANNINO è un cantante, attore e autore nato a Napoli il 5 luglio 1985. Dal teatro alla musica, dai live al cinema, la sua carriera è
un percorso completo arricchito da varie collaborazioni importanti. Nel 2006 approda in televisione con “Il treno dei desideri”, il
programma di Rai 1 dove ha l’opportunità di duettare con Lucio Dalla. Il suo più grande successo in campo musicale arriva qualche anno

più tardi quando nel 2015 pubblica “Abbracciame”, contenuto in “Uànema” (Zeus Record), il disco napoletano più venduto nel 2015.
Durante il lockdown “Abbracciame” diventa spontaneamente inno della resistenza, cantato dai balconi di tutta Italia. Tra i brani più
famosi del cantautore partenopeo c’è “Na Vita Sana”, scritto da Gigi D’Alessio e incluso nel suo secondo album, “Andrè” (Zeus Records).
Tra il 2010 e il 2011 è stato volto e voce del musical “C’era una volta Scugnizzi”, scritto da Claudio Mattone ed Enrico Vaime. Nel 2011
ha calcato i palcoscenici di tutt’Italia con Alessandro Siani per lo spettacolo “Felicità”. Ha cantato alla cerimonia d’apertura del Los
Angeles Italia Film Festival, nel prestigioso Chinese Theatre. Nel 2021 esce “Carosone, l’americano di Napoli”, il disco dedicato alle
canzoni di Renato Carosone, il cui titolo trae ispirazione dall’omonimo musical scritto dal critico musicale, scrittore e giornalista Federico
Vacalebre, di cui Andrea è protagonista. A giugno 2021, a sei anni di distanza da “Abbracciame”, esce il singolo “Ammore”. Nel 2022,
insieme a Franco Ricciardi, Antonio e Mauro Spenillo, scrive “Un giorno eccezionale”, la nuova sigla di Domenica in, il programma di Rai
1 condotto da Mara Venier. A novembre del 2022 esce “Pe’ sempe”, cover del brano di Mauro Caputo.

Comunicato Stampa

Post correlati

Leave a Comment:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *