811 1

Al Circolo Nazionale il mare in tavola al “ritmo caprese” di Lembo

Una serata con il mare in tavola e la musica dal “ritmo caprese” ha allietato gli ospiti del Circolo Nazionale di Aversa (CE).
Come si legge dalle pagine social della location food experience, a tavola si chiacchiera, ci si rilassa, si mangia… ed il buon cibo e la buona musica allontanano tutti i pensieri! Ed è proprio quello che è successo giovedì 30 Marzo con il live di Gianluigi Lembo e l’Anema e Core Band, che hanno creato un binomio Aversa-Capri da ricordare per tutti i presenti.
La location nel centro storico di Aversa, in Via Roma, è stata protagonista di una cena spettacolo fortemente voluta dai “padroni di casa” Marco Varriale e Mirko Castellano, che per meglio presentare la loro cucina di mare fatta di contaminazioni raffinate e soprattutto una location eccezionale che gode di una terrazza panoramica in pieno centro, hanno scelto di portare un live show di livello per il pubblico del Circolo Nazionale, per accompagnare la cena prelibata.
Il menu della serata ha messo in primo piano i crostacei con antipasto di una insalatina di crostacei, per primo un risotto in bisca con la stessa materia prima, poi una zuppetta accostata ad un delicata crema di ceci e con una immancabile delizia al limone per chiudere la cena dei presenti.
Lo show dopo cena ha ovviamente messo in luce l’anima da intrattenitore d’eccellenza di Lembo, che ha cantano classici come Volare, Reginella, ‘O Sarracino, Felicità e tanti brani della tradizione napoletana che non permettono al pubblico di restare fermo a guardare, ma portano la voglia di saltare e ballare a tutti i presenti.
Partner organizzativo è stato Nicola Diomaiuta per i Centri Narciso, una delle eccellenze dell’estetica avanzata della città aversana, che denota l’impegno imprenditoriale per la spinta della qualità sul territorio.
Una serata food di raffinata qualità, in una location d’eccellenza, con un intrattenimento da ricordare… e questo è solo l’inizio al Circolo Nazionale!

La Redazione

Post correlati

Leave a Comment:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *