93 3

Il 5 e 9 giugno alle Terme di Caracalla di Roma gli unici e imperdibili appuntamenti con “DE GREGORI ZALONE – VOCE E PIANO (& BAND)”, sulla scia del loro album “PASTICHE” (uscito il 12 aprile)


MERCOLEDÌ 5 GIUGNO e DOMENICA 9 GIUGNO in concerto

alle TERME DI CARACALLA di ROMA

Cresce l’attesa per i due concerti-evento “DE GREGORI ZALONE – VOCE E PIANO (& BAND)”, mercoledì 5 giugno e domenica 9 giugno alle Terme di Caracalla di Roma.

Sono disponibili gli ultimissimi biglietti su Ticketone e sui circuiti di prevendita abituali.

I concerti sono prodotti da Friends & Partners.

Il 12 aprile è uscito il loro album “PASTICHE(Columbia Records / Sony Music)progetto composto da quindici brani in cui la voce di Francesco De Gregori è accompagnata al pianoforte da Checco Zalone che, per la prima volta, sveste i panni di attore per indossare quelli di musicista puro.

L’album è disponibile su tutte le piattaforme digitali e nei formati CD, doppio LP nero e doppio LP nero numerato e autografato, quest’ultimo in esclusiva sullo Store Sony Music: https://Columbia.lnk.to/Pastiche.

La tracklist di Pastiche è ricca di colpi di scena. Partendo dall’inedito “Giusto o sbagliato”, attualmente in rotazione radiofonica, si snoda attraverso una generosa incursione nella migliore musica italiana, dove le canzoni di De Gregori si alternano con quelle di autori come Paolo Conte, Pino Daniele, Antonello Venditti e dello stesso Zalone.

Un disco sorprendente registrato in presa diretta in varie sessioni, fra il 2023 e il 2024, e contraddistinto da un suono soft e da un’atmosfera delicatamente vintage. La copertina è un dichiarato omaggio a un vecchio disco di Renato Carosone, “CAROSELLO CAROSONE N.2”.

Checco Zalone si rivela qui musicista eccellente ed eclettico, in grado di muoversi con leggerezza e senza manierismi fra blues, jazz e musica classica, restituendo così al canto di De Gregori la dimensione più lirica ed intima. I due sono accompagnati dalla band di De Gregori a cui si sono aggiunti per alcune session altri musicisti come Gabriele Evangelista (contrabbasso), Bernardo Guerra (batteria), Francesca La Colla (cori), Ezio De Rosa (trombone), Massimiliano Filosi (sax tenore e baritone) e Sergio Vitale (tromba).

La versione speciale del singolo “Giusto o sbagliato”, che vede al piano ancora una volta Checco Zalone, è stata realizzata con l’Orchestra Italiana del Cinema, l’arrangiamento e la direzione d’orchestra sono a firma delMaestro Roberto Molinelli.

Tracklist “Pastiche”: Giusto o sbagliato (singolo in radio), Pezzi di vetro, Pittori della domenica, Rimmel, Putesse essere allero, Atlantide, Storia di Pinocchio, La prima Repubblica, Le cose della vita, Falso Movimento, Alejandro, Pittori della domenica (versione piano e voce),Giusto o sbagliato (versione con orchestra), Buonanotte Fiorellino, Ciao ciao.

Sul canale Vevo di Francesco De Gregori sono disponibili i videoclip di “Buonanotte fiorellino” e di “Rimmel”, entrambi realizzati da Daniele Barraco.

Comunicato Stampa

Post correlati

Quando il lirico ed il pop si incontrano: Niente è niente…mai

Niente è niente https://youtu.be/W_QKHxtBvz8 Un nuovo bel  progetto
Continua a leggere

Leave a Comment:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *