197 0

“D.R.A.M.A.: Un’Armonia Multiculturale Celebrata in “SCUGNIZZI ON THE ROAD” all’Istituto Casanova”

Al via una nuova mission culturale del glorioso Isis Casanova di Napoli che il prossimo 6 dicembre compirà 160 anni di attività ; da lunedì 27 novembre  la nota scuola partenopea  diretta dalla Prof.ssa Palmira Masillo, ospita studenti e docenti greci e macedoni  nell’ambito  del progetto “D.R.A.M.A”. (DECREASING DIVERSITY THROUGH DRAMA)” che ha come ’obiettivo educare gli studenti attraverso la musica e il teatro, strumenti utili per affrontare e risolvere problematiche strettamente legate all’adolescenza quali la scarsa fiducia in se stessi, la difficoltà nel relazionarsi  con gli altri , il disagio sociale.  Evento clou di questa  importante mission sarà la rappresentazione del  musical  “SCUGNIZZI ON THE ROAD che vedrà il coinvolgimento attivo ed entusiasta  di studenti  provenienti da background culturali diversi,  Il format di questa performance evidenzia l’anima della città ospitante con  la vivacità e l’autenticità degli abitanti  dei suoi  quartieri più popolari, ponendo l’accento sulla figura emblematica dello scugnizzo  quale testimonial  di vitalità e di coraggio giovanile.Particolarmente significativo è stato il contributo multiculturale dei ragazzi nel processo creativo del musical. Attraverso la collaborazione di studenti di diverse nazionalità, si è rafforzata l’idea di un’unità inclusiva, evidenziando la diversità come risorsa preziosa, arginando in tal modo  le differenze razziali. Questa sinergia  pllurietnica ha arricchito il musical di nuove prospettive culturali e linguistiche, promuovendo l’interculturalità, dando risalto al valore  dell’inclusione e della comprensione tra  individui appartenenti a diverse etnie. “Scugnizzi on the road” verrà inscenato al termine della settimana di formazione la mattina del 1 dicembre presso l’Aula Magna del “Casanova”  e verrà replicato  nel pomeriggio  presso lo spazio “Donna Romita”   coinvolgendo così l’intera comunità locale nel messaggio di inclusione e diversità diffuso attraverso il musical.

Comunicato Stampa

Post correlati

Leave a Comment:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *