517 0

Giuseppe Gambi: da Napoli a New York

Il tenore napoletano decollerà dal Teatro Troisi il 26 aprile, primo concerto di una tournée che toccherà Italia, USA, Canada e Sud America

Giuseppe Gambi: da Napoli a New York. Dopo il successo del concerto tenutosi al Teatro Italia, a Roma, lo scorso mese il tenore Giuseppe Gambi ritorna a Napoli dopo un lungo periodo di assenza e presenta  al Teatro Troisi un  concerto – omaggio alla canzone napoletana ed ai suoi artisti più significativi che si svolgerà mercoledì 26 aprile alle ore 20:30 (organizzazione a cura della Deger eventi). Non mancheranno parentesi con brani internazionali e romanze di opere  che l’artista napoletano interpreterà durante la prossima stagione nei più importanti teatri in Italia. Giuseppe Gambi  sarà protagonista anche di una tournée in Usa, Canada e Sud America organizzata dal suo manager Adriano Aragozzini, noto produttore e agente internazionale. Sotto la guida di Aragozzini, Gambi si è esibito in diretta televisiva nel programma di Piero Chiambretti su Italia 1 e recentemente a Domenica In dove ha presentato il brano “Adesso esisti” prodotto dallo stesso Aragozzini. La musica del brano è stata scritta da uno degli autori italiani più famosi nel nostro Paese, Maurizio Fabrizio, mentre l’arrangiamento e la direzione d’orchestra sono stati curati da Alterisio Paoletti, noto arrangiatore e direttore d’orchestra di Al Bano, Tony Renis, Andrea Bocelli e molti altri.

Giuseppe Gambi sul palcoscenico del Teatro Troisi sarà affiancato dai musicisti: Giuseppe Mazzillo (tastiera), Lauren (pianista classica), Mario Fusco (batteria ), Emiliano De Luca( basso), Andrea Carnevale(chitarra), Giovanni Leonetti  (mandolino) e l’eclettico Ferdin Violin Bairami (violino).

Giuseppe Gambi, grazie alla sua straordinaria versatilità, è attualmente una delle voci italiane più adatte all’affermazione e alla propagazione del genere pop lirico. Musica lirica e musica pop: due generi  solo apparentemente diversi, la cui fusione nell’ultimo decennio ha dato vita ad una nuova forma di espressione musicale che ha incontrato un vasto pubblico di appassionati. L’idea di unire la melodia e l’armonia della musica pop con le tecniche di canto e le forme compositive della musica lirica ha portato alla creazione di nuove sonorità ed emozioni. Molte grandi star della musica pop, come ad esempio Elton John, Freddie Mercury, Andrea Bocelli, Sarah Brightman, hanno collaborato con importanti compositori di lirica, dando vita a canzoni che hanno segnato la storia della musica.

Comunicato Stampa

Post correlati

Nino D’Angelo abbraccia il suo pubblico al Palapartenope 

Napoli. Altra tappa del tour 6.0…L’artista, molto emozionato,
Continua a leggere

Leave a Comment:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *