575 0

GIUSEPPE COSSENTINO, IN CORSA CON TRE CORTOMETRAGGI AL DAVID DI DONATELLO 2023

Napoli. Lo avevamo lasciato dietro la macchina da presa, come regista di film, cortometraggi, radiosoap e webseries. Ora Giuseppe Cossentino, campano doc, classe ’86, torna alla sua attività principale: quella di  sceneggiatore e autore  poliedrico, capace di muoversi tra i vari mondi dell’intrattenimento, con una certa disinvoltura. Dall’esordio in rete come autore e regista della celebre radiosoap ” Passioni Senza fine” ai successi come i film  Napoli nel Cuore” ed ” Elastic Heart” , passando per il mondo della comunicazione e giornalismo online, per tornare sempre al suo primo, grande, amore: la scrittura.
Giuseppe Cossentino è tornato in pompa magna sugli scaffali di tutta Italia con la storia ” L’Uomo Elastico” con l’attore e personaggio tv Nunzio Bellino. Una graphic novel disegnata da Tiziano Riverso ed edita da Edizioni Antea che è diventata un fenomeno editoriale con una seconda ristampa in soli sei mesi dalla prima uscita del volume.
La storia, sceneggiata da Cossentino ha la particolarità di essere vera, con soli alcuni tratti  di pura fantasia.  Un linguaggio fluido con la potenza espressiva del supereroe Nunzio Bellino ” Elastic Man” che difende il mondo dai soprusi, violenza, bullismo, razzismo e discriminazione.
Il fumetto presentato da Sud al Nord dell’Italia passando per  ” Il Salotto delle Celebrità” nella cornice della 79esima Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica di Venezia del quale Giuseppe Cossentino è stata una guest star  insieme a Bellino con tanto di Red Carpet sotto i riflettori dei media di tutto il mondo.

E’ attualmente a lavoro su due cortometraggi sempre a  sfondo sociale,  sta  scrivendo una storia quotidiana per la rete ed è pronto a lanciare un progetto editoriale dopo il successo di Italyintheworld, dal titolo GCMagazine, Storie  di Attualità,  Cultura e Spettacolo, un contenitore informativo di qualità, culturale, artistico e di puro intrattenimento.

Un momento d’oro per lo scrittore, regista e personaggio pubblico in quanto tre suoi cortometraggi  ” Elastic Heart”, “Io Credevo in te” e “Non Uccidermi” sono in concorso per il David Di Donatello 2023. Insomma, dopo aver vinto tanti Oscar del web a livello mondiale Cossentino non si ferma più e continua a far parlare di sè  e del suo lavoro ineccepibile e di qualità.

Comunicato Stampa

Post correlati

Giuseppe Pirozzi, new entry nel cast della terza stagione di “Mare Fuori”

Raffaele Di Meo detto Micciarella sarà un nuovo protagonista nell’Istituto di
Continua a leggere

Leave a Comment:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *