151 1

Presentata la stagione Teatrale 2024/2025 del Teatro Diana di Napoli

Questa mattina è stata presentata la stagione teatrale del Teatro Diana di Napoli.

La Stagione 2023/2024, lascia alle spalle un 2023 che ha chiuso i festeggiamenti per i 90 anni del Teatro Diana con la visita del Presidente della Regione Campania Vincenzo de Luca e con la visita ufficiale del Ministro Gennaro Sangiuliano il 29 dicembre 2023 ed ha visto, inoltre, concretizzarsi stabilmente il  progetto teatrale all’interno del TEATRO ACACIA rilevato nel novembre 2021. Anche quest’anno il Teatro Diana si è  attestato tra i primi teatri in Italia come numero di spettatori circa 140.000 con un totale di  7.000 abbonati; di questi successi, ringraziamo sempre il nostro affezionato pubblico che ha seguito numeroso tutte le nostre proposte.

Nella stagione appena salutata, dal punto  di vista artistico, sono scesi in campo nomi di prestigio e di qualità del panorama teatrale nazionale: un inizio travolgente è stato con Vincenzo Salemme (coprodotto dal Teatro Diana) e il suo “Natale in casa Cupiello” di Eduardo del Filippo che ha registrato il tutto esaurito per 7 settimane totalizzando circa 40.000 mila spettatori, a seguiresi sono alternati sul palco, i grandi mattatori del teatro italiano, Umberto Orsini e Franco Branciaroli un irresistibile Carlo Buccirosso e la sua divertentissima commedia “Il vedovo allegro”, le due novità assolute con Vanessa Scalera ne “La sorella migliore” e lo spettacolo di Ferzan Ozpetek “Magnifica presenza” “Cabaret” con Arturo Brachetti, fino all’appuntamento, ormai tradizionale delle festività natalizie, con la comicità straripante di Alessandro Siani, e una chiusura di stagione con il testo di Vincenzo Salemme “Premiata pasticceria Bellavista” interpretato dalla Compagnia del Teatro Nest.

STAGIONE TEATRALE 2024-2025

44° STAGIONE DI PROSA 

8 spettacoli in abbonamento

La 44° stagione di prosa si inaugurerà giovedì 10 ottobre (FUORI ABBONAMENTO) con il ritorno, a grande richiesta, di VINCENZO SALEMMEinterprete e regista di NATALE IN CASA CUPIELLO di Eduardo de Filippo. Dopo più di 30 anni da autore,  attore e regista di  sue commedie,Vincenzo Salemme ha portato, per la prima volta in scena,  il teatro di Eduardo ed è stata una cavalcata trionfale in tutti i teatri italiani.

La stagione, in abbonamento, si aprirà mercoledì 30 ottobre con BARBARA D’URSO, che torna a teatro dopo 15 anni con la famosissima ed esilarante commedia TAXI A DUE PIAZZE,affiancata da Rosalia Porcaro e Franco Oppini. Il testo è stato riscritto per l’occasione da Ray Cooney in chiave femminile. La commedia, che in Italia è tra le più rappresentate con un’edizione storica della ditta Dorelli, Quattrini, Brochard e Panelli, è un evergreen per il pubblico che conosce molto bene le vicende tragicomiche del tassista bigamo che deve tenere nascosto il suo segreto prima che sia troppo tardi. La regia è di Chiara Noschese.

Da mercoledì 13 novembre MASSIMO RANIERI,torna dal vivo con un nuovo spettacolo “TUTTI I SOGNI ANCORA IN VOLO”, un altro straordinario viaggio tra il canto, recitazione, danza , brani cult , sketch divertenti e racconti inediti, per catturare e stupire ancora il pubblico con le grandi melodie senza tempo i suoi brani più celebri e l’incanto affabulatorio della sua interpretazione.

Lunedì 25 NOVEMBRE Data unica  FEDERICO BUFFA in LA MILONGA DEL FUTBOL regia di Pierluigi Iorio Renato Cesarini un funambolo del gol , scoprirà Omar Sivori e lo porterà in Italia. Ci si riferisce a lui quando parla di “Zona Cesarini” per aver segnato alcuni gol negli ultimi secondi prima del fischio finale.Storie potenti , intrise di romanticismo e italianità raccontate dalla voce di Federico Buffa

Dal mercoledì 27 novembre divertente, romantico e con una irresistibile vena dissacrante che fa sorridere ma anche riflettere, sarà in scena”TOOTSIE” uno dei nuovi spettacoli messi in scena da Massimo Romeo PiparoLo spettacolo è tratto dal famoso e indimenticabile film del 1982 con Dustin Hoffman, regia Sidney Pollack, protagonisti di questa nuova versione italiana PAOLO CONTICINI ed ENZO IACCHETTI.

Da lunedì 25 dicembre (FUORI ABBONAMENTO) ALESSANDRO SIANI in “20 ANNI DI FIESTA 2024 che ripercorrere i suoi più famosi tormentoni entrati nel vivere quotidiano e i suoi improvvisati ed esilaranti monologhi. Di nuovo,dunque, sul palco del Diana per tutte le festività natalizie , lo stesso palco che lo ospitò per la prima volta nell’aprile di 20 anni fa registrando il tutto esaurito… come sempre! La colonna sonora è di GEOLIER

Dal mercoledì 29 gennaio NANCY BRILLI sarà protagonista de “L’EBREO” uno dei testi più avvincenti di Gianni Clementi, nel quale albergano diversi temi storicamente legati a un tempo apparentemente lontano che risultano ancora oggi tristemente attuali. Ambientato a metà degli anni Cinquanta, con il dichiarato intento di indagare l’animo umano e il grado di aberrazione al quale si può arrivare pur di non perdere i privilegi acquisiti: Denaro e  Potere che diventano i “leitmotiv” della società degli anni a seguire fino ai giorni nostri.

Da mercoledì 26 febbraio FRANCESCO PANNOFINO  “CHI E’ IO?” scritto e diretto da Angelo Longoni, una commedia originale divertente e metafisica; uno show televisivo di successo nel quale si intervistano personaggi anticonformisti.“Chi è io?” è un’indagine condotta sotto i riflettori e davanti alle telecamere, con presentatori vestiti di paillettes che rappresentano contemporaneamente lo show e la vita reale.

Da mercoledì 12 marzo BIAGIO IZZO “FINCHE’ GIUDICE NON CI SEPARI Scritto da A Fornari, A.Fornari, A Maia, V Sinopoli. Una nuova commedia che racconta le vicende di quattro amici, tutti separati : Mauro, Paolo, Roberto e Massimo, ognuno di loro da consigli su come affrontare questa nuova situazione di separazione e come ritornare a vivere una vita normale  Una riflessione divertente sugli splendori e le miserie della vita di coppia. La regia è dello stesso Augusto Fornari 

Da mercoledì 9 aprile MASSIMILIANO GALLO inMALINCONICO – moderatamente felice scritto a quattro mani da Diego de Silva e Massimiliano Gallo. L’idea è quella di portare sulla scena la voce e il corpo narrante di un personaggio letterario, e successivamente televisivo, che negli anni ha conquistato un vasto pubblico di lettori e di spettatori. La regia è dello stesso Massimiliano Gallo e le musiche di JOE BARBIERI.

Da venerdì 2 maggio, in chiusura di stagione, sarà in scena la commedia “BENVENUTI IN CASA ESPOSITO” scritta da P. Caiazzo, P.Imperatore e A. Siani tratta dall’omonimo romanzo di Pino Imperatore. La commedia, che ha come protagonista GIOVANNI ESPOSITO, è un insieme di dialoghi irresistibili, colpi di scena erispolvera la grande tradizione comica napoletana che fa ridere e riflettere allo stesso tempo. La regia è curata da Alessandro Siani.

STAGIONE DI CONCERTI AL TEATRO DIANA– ACACIA

“Diciassette&trentaclassica” 2024

Confermata anche quest’anno, giunta ormai alla sua XXX edizione, la Rassegna di musica classica  “Diciassette&trentaclassica” in collaborazione con l’Associazione musicale ANCEM diretta dal Maestro Filippo Zigante

L’Associazione Alessandro Scarlatti. Nell’ambito musicale continueranno anche le proficue collaborazioni con il “Maggio della Musica”.

LIBRI

La RASSEGNA  “L’incontri al Diana” giunta alla sua XI^ Edizione, è il caffè letterario ad ingresso gratuito offerto con cadenza settimanale (il sabato mattina alle 11.30) dal Teatro Diana.

La rassegna di incontri è diventata la vetrina preferita per i principali autori italiani prossimi alle loro uscite in libreria. 

Da Novembre a Maggio nel foyer del Teatro si sono susseguiti più di trenta incontri: tra gli ospiti maggiormente rappresentativi dell’ultima edizione 2023/2024: VIOLA ARDONE, VALERIA PARRELLAMAURIZIO DE GIOVANNI, ELIO PALOMBI, RENATO RIBAUD, LAMBERTO LAMBERTINI, MASSIMILIANO GALLO, OTTAVIA FUSCO, LUCIO FINO, LINO ZACCARIA, VALENTINA DE GIOVANNI

SPETTACOLI PER LE SCUOLE 

Grandissima è stata l’affluenza , circa 20.000 studenti  di tutte le scuole di ogni ordine e grado di Napoli e Provincia, per assistere agli spettacoli prodotti dal Teatro Diana nella stagione appena conclusa: “MODALITA’ AEREO” di Peppe Celentano da un’idea di Gianpiero Mirra, che come tema ha affrontato il combattuto rapporto tra giovani e media, e per gli studenti delle elementari e medie HERCULES”, liberamente ispirato alla leggenda dell’eroe greco. 

Per l’anno 2024/2025 la Diana Or.i.s. Produzioni-Scuole propone come sempre spettacoli che trattano di temi sociali legati ai giovani, con lo scopo di fare arrivare un messaggio che possa contribuire a scuotere le coscienze dei tantissimi studenti sui tanti problemi che affliggono la nostra società. Quest’anno con lo spettacolo “Un giorno buono“ si approfondirà il tema del volontariato, un’attività d’aiuto importantissima che svolge un ruolo cruciale nell’assistere milioni di persone. Il volontariato è anche un modo per costruire legami sociali, favorire la solidarietà e promuovere il cambiamento positivo. Per gli alunni delle elementari e medie proponiamo Frozen”,liberamente ispirato alla fiaba di Hans C. Andersen  “La regina delle nevi”. La trama segue le avventure delle due sorelle, Elsa e Anna, in un regno incantato dove la magia e il potere del ghiaccio sono protagonisti.

Altra produzione sarà  “Miseria senza Nobiltà” un riadattamento che rende omaggio al grande Eduardo Scarpetta, il più importante attore e autore del teatro Napoletano tra la fine dell’ottocento e gli inizi del novecento.

I testi e la regia  saranno curati da Peppe Celentano. Tra gli attori oltre Gabriella Cerino ci sarà Massimo Masiello e tanti altri talentuosiattori, giovani e meno giovani, che lavorano da anni con impegno e con amore per confermare sempre con più forza l’importanza del teatro nelle scuole. 

PALESTRA DELLO SPETTACOLO

MARIOLINA MIRRA DE GAUDIO

XXI ANNO DI ATTIVITA’

SCUOLA DI RECITAZIONE 

Si sono appena conclusi  i corsi di Teatro di quest’anno con cinque Saggi-Spettacolo presentati sul palco del Diana da altrettanti gruppi di Allievi di tutte le età. Venti anni fa il primo Saggio della Palestra dell’Attore, il battesimo sul palco di giovani aspiranti attori celebrato dalla signora Mariolina Mirra De Gaudio, a cui è dedicata la Scuola.

Con la Direzione artistica di Giancarlo Cosentinoe la collaborazione dei docenti Rosa Farinaro, Roberta Misticone e Ciro Pellegrino, a fine stagione si raccolgono i frutti di un lavoro che mese dopo mese, lezione dopo lezione, offre agli Allievi nuovi strumenti e conoscenze per poter svolgere l’attività teatrale e, per quelli arrivati alla maggiore età, giungere a una scelta consapevole sul percorso professionale da intraprendere. E agli Allievi adulti la possibilità di rivivere la magia del Teatro, magari già praticato in passato e avendo poi virato in altre direzioni.                                                                                                             

A settembre i colloqui per le nuove iscrizioni, a ottobre l’inizio dei corsi per l’anno 2024/2025.

SCUOLA DI MUSICA 

Il laboratori musicale, promosso dallAssociazione Amici dello Spettacolo, si propone come un’esperienza completa e formativa per i ragazzi dai 6 ai 16 anni. Diretto dal Maestro Armando Chartier, il corso mette al centro dell’attività didattico/musicale il dialogo con i ragazzi, coerentemente con le modalità attuative offerte anche dal Metodo Orff, per sviluppare una progettualità che coniughi creatività e acquisizione di competenze con una metodologia nuova e appassionante. Con questo corso, dunque, l’allievo viene aiutato attraverso esperienze concrete a trovare forme espressive consone alle sue attitudini e a sperimentare con il ritmo la sua precipua musicalità come cifra del suo stare al mondo: ritmare diventa sinonimo di crescere all’interno di significati nuovi e condivisi.

Il corso si conclude con un saggio finale sul grande palco del Teatro Diana. 

PREMIO DI SCRITTURA

“MARIOLINA MIRRA DE GAUDIO” I EDIZIONE 

Il Teatro Diana ha dato il via al bando relativo alla prima edizione del “Premio – Mariolina Mirra De Gaudio” dedicato alla titolare del Teatro Diana scomparsa nel 2011. Il bando è indirizzato a giovani autori di età compresa fra i 18 e i 35 anni e finalizzata all’elaborazione di un testo teatrale comico. Sul sito del Teatro Diana ogni informazione e la pubblicazione del relativo bando premiodiscrittura@teatrodiana.it

Termine di presentazione entro e non oltre il 31 ottobre 2024 

Il Teatro Acacia ha appena concluso il suo terzoanno di programmazione sotto egida del Teatro Diana con una stagione ricca di successi sia teatrali, Paolo Caiazzo , Biagio Izzo , Gianpaolo Morelli , Paolo Rossi, Passione Di Maurizio de Giovanni, le apprezzatissime novità degli Oblivion e Massimo Masiello, fino ai prestigiosi concerti di musica nazionale ed internazionale, diventando, sempre più un polo di incontro per gli appassionati di  musica di ogni genere , tra gli altri ricordiamo Nicola Piovani, Ray Gelato, Ron , Cammariere, Joe Barbieri. Da ricordare anche i prestigiosi balletti de Lago dei Cigni  e lo Schiaccianoci.

Quest’anno il tradizionale abbonamento “Quadrifoglio”, sarà programmato al Teatro Acacia,da ottobre a maggio, l’offerta sarà ad un prezzo contenuto con ulteriori agevolazioni per chi si abbonerà al cartellone del Teatro Diana. 

Si inizierà giovedì 24 ottobre BIAGIO IZZOL’arte della truffa scritto da Augusto Fornari ( sua anche la regia) e Toni Fornari, che attraverso momenti paradossali, comici ed emozionanti ci farà assistere ad una truffa si …. ma a fin di bene.

Da giovedì 7 novembre PAOLO CAIAZZO “Quella visita inaspettata” scritto e diretto da Paolo Caiazzo. La linea di confine che divide un comportamento etico da uno immorale non ha sempre un andamento lineare ed è in funzione di opportunità e situazioni. Tra gag, manie, fobie, grandi risate e riflessioni, vincerà la parte criminosa che è nascosta in ognuno di noi?

Da giovedì 21 novembre LINA SASTRI La mia musica  scritto e diretto da Lina Sastri. Un viaggio nell’anima sull’ onda delle emozioni, delle parole e della musica. La magia del teatro e della musicache si fondono per dar vita ad uno spettacolo dal ritmo coinvolgente e accattivante e mai banale.

Da giovedì 5 dicembre “Perfetti sconosciuti” scritta e diretta da PAOLO GENOVESE. Una brillante commedia sull’amicizia, sull’amore e sul tradimento tratta dal famoso film cult: durante una cena, un gruppo di amici decide di fare un gioco della verità mettendo i propri cellulari sul tavolo, condividendo tra loro messaggi e telefonate.Metteranno così a conoscenza l’un l’altro i propri segreti più profondi. Tra i protagonisti in scena PAOLO CALABRESE.

Da mercoledì 25 dicembreper le festività natalizie, saremo in compagnia di CARLO BUCCIROSSO e la sua commedia “Vedovo allegro: le disavventure di Cosimo Cannavacciuolo, vedovo ipocondriaco che, tre anni dopo la pandemia, avendo perso la sua amata moglie a causa del virus, si ritrova a combattere la solitudine e gli stenti dovuti al fallimento della propria attività di antiquariato.

Da venerdì 24 gennaio  ALAN DE LUCA e LINO D’ANGIO’ incontrano il noto scrittore AMEDEO COLELLA: racconti e aneddoti sulla storia napoletana raccontati in maniera accattivante e divertente si inseriscono con canzoni, imitazioni e monologhi dei due attori partenopei: Lezioni di Napoletanità.

Da giovedì 20 febbraio SAL DA VINCI in “ Sal da vinci stories” regia di Luca Miniero. Filo conduttore sono delle vere e proprie  storie per i social che saranno da spunto per parlare della sua vita: da un lato, la sua vita pubblica e dall’altro la sua vita privata ed intima raccontata con ironia al pubblico in sala. Un Sal da Vinci , intimo , inedito in un viaggio profondo tra Napoli , musica e i colori che con la sua voce e la sua vita sfugge a tutte le etichette.

Da venerdì 7 marzo Incanti è uno spettacolo che vede in scena sei dei più giovani e più premiati illusionisti italiani, che nell’arco della serata si alterneranno sul palcoscenico portando in scena con le loro performance una interrogazione sull’incanto, sulla sua vera natura e sull’importanza di saperlo coltivare nelle nostre vite. 

Dal giovedì 13 marzo “Premiata pasticceria Bellavista” commedia scritta da Vincenzo Salemme, che per la prima volta nella sua carriera di autore di numerose commedie di successo, farà  raccontare una storia creata dalla sua penna ad un gruppo di giovani e straordinari artisti con una prestigiosa storia alle spalle: La Compagnia del Teatro Nest :Francesco di Leva, Adriano Pantaleo, Giuseppe Gaudino per la regia di Peppe Miale Di Mauro

IL TEATRO COME OPPORTUNITA’ DI MARKETING PER LE IMPRESE

Il TEATRO DIANA ACCANTO ALLE AZIENDE PER IL FUTURO FORMATIVO DEI GIOVANI

Da quest’anno il Centro di Produzione Teatrale Diana Or.i.S. decide di mettersi dalla parte dei giovani e lo fa portando l’azienda in Teatro.

Una nuova missione: il momento teatrale diventa un’esperienza culturale ed emotiva utile a favorire il reperimento di nuove fonti finanziarie attraverso fundraising, sponsorizzazioni, merchandising e a diffondere lo spettacolo all’interno del circuito streaming per sperimentare nuove forme di dialogo con i media, col web, con i social; un nuovo punto di vista. Il teatro (inteso come sala) potrà essere considerato non più soltanto solo come un place, cioè come luogo della distribuzione di spettacolo dal vivo ma potrà reinventarsi, al passo con i linguaggi e i costumi del tempo, attualizzandosi quale AULA MULTIMEDIALE, ove anche le imprese possono promuovere la loro immagine, avviare le ricerche di mercato, farsi pubblicità, intraprendere formazione e, ultimo ma non certo per importanza, ASSUMERE e operare reclutamento risorse;

Il “MARKETING AD HOC”

Ecco come: L’AZIENDA porta l’azienda in TEATRO!

Lo SPONSOR/l’AZIENDA potrà VIVERE INTEATRO chiedendo di: ospitare manifestazioni, incontri, convention, seminari, ricevimenti, sfilate di moda, registrazioni audio e video, riprese cinematografiche, casting, red carpet, set di posa ed altro ma soprattutto lo SPONSOR da questa Stagione potrà avvalersi di n.5 “LECTIO MAGISTRALIS” nel periodo tra OTTOBRE’24/MAGGIO’25 portando in sala il proprio Case history: storia di un caso di successo aziendale da spiegare, illustrare, testimoniare agli STUDENTI UNIVERSITARI ITALIANI.

Account manager : info@teatrodiana.it

Ad oggi hanno scelto il Teatro Diana oltre 100 SPONSOR NAZIONALI quali riconosciute

ECCELLENZE per prestigio ed affidabilità:

INTESA SAN PAOLO, COIN, UNICREDIT, FERRARELLE, SNAV, ANM, CARREFOUR ITALIA,MAST COMMUNICATIONS SRL,SCAVOLINI,PEUGEOT Italia, ERBOLARIO (Lodi), MC DONALD’S, OPEL, FIAT MOTOR VILLAGE, MSC CROCIERE, ENNEEMME – AGENZIA DI COMUNICAZIONE, PROFUMERIE PEPINO (nuova apertura in G. Via Bernini al Vomero), RIABMED RIABILITAZIONE, SCUOLA DI FORMAZIONE INLINGUA, CASADREAM IMMOBILIARE,GRIMALDI LINES, SNAV, ELES COUTURE, SUOR ORSOLA BENINCASA, RESIDENZA SCARLATTI,BANCA GENERALI,CISAS, UGM- UNION GAS METANO, BAIANO CASA,FIT AND GO, VENTRELLA GIOIELLI, ASCIONE CORALLI, CAPELLISSIMI, LEOPOLDO PASTICCERIA, JEAN LOUIS DAVID, SALMOIRAGHI & VIGANO’, DOMUS VISTA,VULCANO BUONO, GAY ODIN, DIVANI & DIVANI BY NATUZZI, HYUMAN DIVANI LETTO,CLINIC CENTER, CENTRO DIAGNOSTICO BASILE, CRISPI VIAGGI, VILLA IMPERIALE, IDEA BELLEZZA, CARLO REGINA VOYAGE PITTORESQUECROSTONE CANAGLIA, PASTICCERIA BELLAVIA, OLIO &POMODORO, RICOLA, GRAND HOTEL PARKER’S, VILLA DIAMANTE, ROSSO POMODORO, Alla VIOLETTA BOUTIQUE,FEDERICO GUARDASCIONE IL COLMO DEL PIZZAIOLO, ALLA VIOLETTA ACCADEMIA DI TRUCCO, VITTORIA ASSICURAZIONI, UNIPOL ASSICURAZIONI, MONDO CONVENIENZA, HARMONT & BLAINE,LEONARDO IMMOBILIARE, ERBORISTERIA HELIANTHUS, Libreria RAFFAELLO, MOOKS MONDADORI, LIBRERIA IO CI STO,PRIVATA ASSISTENZA, AUDIOSON, AUDIKA,SQUISITO di CIRO AMODIO,LANDI HAIR,RISTORAZIONE L.U.I.S.E.,SAMMONTANA,CAMICIE DESIREE,DEEP KEIKOO PARRUCCHIERI,SCUOLA DI ESTETICA LILIANA,BASILE PELLETTERIA,RISTORANTE GORIZIA, RISTORANTE Le ARCATE, PALESTRA ATHENAE – NAPOLI FITNESS, FRESCO RISTORANTI, ALLIANZ ASSICURAZIONI, AUTOSCUOLE BERNINI, IL SILENZIO CANTATORE PIANO DI SORRENTO,ELITE MAGAZINE, PLANET TRAVEL,V MICHELANGELO 13 STUDIO DENTISTICO, VULCANICA PRINT ,CHUPA FRUITS,IODICE LAVANDERIA DAL 1921,STATIK LAB,GYROTONIC, NICLO’ ABBIGLIAMENTO,SEVERINO PIANTE,UP LEVEL,STUDIO LEGALE DE DOMINICIS E ASSOCIATI, BRITISH COUNCIL, MUNARI IMMOBILIARE, KAMO CAFFE’ GIAPPOKER SRLPIT-STOP, ALBERO CALZATURE,KUOIO CALZATURE di Via Kerbaker al Vomero, BOSCOLO VIAGGI, SCOOP TRAVEL, VOMERO TRAVEL, L’ESPRESSO NAPOLETANO/ROGIOSI EDITORE.

COMPAGNI DI VIAGGIO DEGLI ULTIMI 11 ANNI GRAZIE 

Giuseppe Nappa

Post correlati

TI VA DI SPOSARMI? al Teatro de’ Servi A ROMA

Drammaturgia e regia: Danila Stalteri Luci e audio: Marco Di
Continua a leggere

Leave a Comment:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *