305 0

Gianluca Zeffiro per i lettori di Occhio All’Artista Magazine

Mi incontro con Zeffiro ci presentiamo;

Ciao Gianluca, piacere. Dopo un buon caffè del tutto napoletano, iniziamo subito questa intervista e partiamo con le domande;

Come e quando inizia la tua carriera artistica?

Ciao Giuseppe, grazie per questa intervista.

Allora, la mia carriera artistica ha avuto inizio circa 20 anni fa grazie a varie esibizioni di eventi e manifestazioni. Evento dopo evento sono arrivato poi ad essere apprezzato un po’ ovunque.

Quando ti accorgi che questa nata prima come passione è diventata poi un vero e proprio lavoro?

Questa passione si trasforma in lavoro nel momento in cui ci metto tanto impegno e professionalità. Questo mi viene ripagatotanto da vedere il pubblico stupito ma soprattutto soddisfatto.

Il canto per te cosa rappresenta?

Il canto per me rappresenta un’energia che non si può spiegare ma che ti far stare bene… 

Ci puoi svelare i tuoi progetti futuri?

Quest’estate sono sicuramente in giro a cantare. Sarò presente a feste private e in eventi pubblici fino ad aspettare l’autunno per produrre nuove canzoni.

Un consiglio che ti senti di dare ai giovani che si accingono ad intraprendere la carriera in questo settore? 

Un consiglio che mi sento di dare ai giovani è quello di studiare tanto e creare una vera e propria identità artistica tale da essere apprezzati e non mollare mai.

Nel ringraziarti per questa intervista, posso approfittare per chiederti un saluto ai lettori di occhio all’artista?

Certo, grazie a te. Saluto tutti i lettori di Occhio All’artista Magazine con grande affetto.  


Giuseppe Nappa

Post correlati

Leave a Comment:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *