897 0

Al Teatro Totó tantissimi applausi per Francesca Marini con “Si Turnasse a Nascere”, un tributo al maestro Nino D’Angelo

La Recensione
Dal 12 maggio fino al 14 al Teatro Totò di Napoli è andata in scena Francesca Marini in “SI TURNASSE A NASCERE” è un tributo a Nino D’Angelo.

Un tributo eseguito magistralmente da una grande artista, sia a livello interpretativo che scenico, musicale e di testi.
La Marini ci ha fatto emozionare, attraverso la sua emozione e la sua voce con i testi meno conosciuti del maestro Nino D’Angelo.
Ieri sera abbiamo assistito ad un Teatro Totó pieno, uscito soddisfatto dopo lo spettacolo.
Le meravigliose ed uniche sonorità di Francesca Marini hanno incrociato la migliore musica del grande cantautore e poeta napoletano.
Gli arrangiamenti musicali e la direzione musicale sono del maestro Luigi Tirozzi presente al piano al violoncello il maestro Pasquale Termini. Programmazione musicale M. Pino Falgiano.
I testi e consulenza musicale di Roberto Criscuolo, proiezioni video Vincent Art GraficaDesign, diretto da un attento Gaetano Liguori.
La Marini un’artista vanto della nostra Napoli, il suo grande dono oltre alla voce è la sua capacità di trasmettere emozioni e far comprendere perfettamente il testo dei brani che canta a coloro che l’ascoltano.
Grazie di queste emozioni, il poeta D’Angelo può essere davvero orgoglioso che i suoi brani sono stati interpretati in modo così magistrale da una degna artista di Napoli.
Brava Davvero!

Giuseppe Nappa

Post correlati

Al Teatro Diana Il BERRETTO A SONAGLI

Da mercoledì 9 febbraio  Produzioni EFFIMERA e DIANA
Continua a leggere

Leave a Comment:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *