60 0

Edizione 2021 del concorso “Dillo alla Danza”

Un’opera di Rosalinda Celentano sulla copertina della compilation legata all’iniziativa

Anche quest’anno torna il concorso multi-arte “Dillo alla Danza” organizzato dall’Associazione “Stefano Francia EnjoyArt” sotto l’egida del CID Unesco, in collaborazione con le scuole di danza Magic Dance di Trapani, Golden Dance School di Viterbo, RoyalTalent Academy di Tarquinia. Il concorso è dedicato alla XXXVIII Giornata Mondiale della Danza in programma il 29 aprile 2021.
Ecco la novità di questa seconda edizione: non c’è la sezione coreutica, perché la danza deve essere praticata nelle sale danza, e non nelle camerette o nei garage. La danza è sacra e pertanto va venerata e presentata nei luoghi deputati.

Curt Sachs diceva “La danza è la madre di tutte le arti“, per questo l’edizione 2021 del concorso dedica un ampio spazio alle espressioni artistiche delle arti consorelle; chiunque ha potuto raccontare la propria passione per la danza iscrivendosi ad una delle seguenti sezioni: Arti letterarie (poesia e racconto breve/narrativa); Arti visive (scultura, fotografia, disegno); Musica e Canto (opere originali).

“Dillo Alla Danza” punta a promuovere, sostenere e divulgare l’arte in ogni sua forma, dando visibilità a tutti gli artisti affinché l’intera popolazione si appassioni e si innamori di una delle muse (Clio, Euterpe, Thalia, Melpomene, Tersicore, Erato, Polimnia, Urania, Calliope), divinità della mitologia greca, figlie di Zeus e di Mnemosine.  Utilizzando uno dei linguaggi dell’arte il concorrente racconta il proprio amore per la danza.  

“Dillo Alla Danza” è un concorso che si prefigge anche di creare il Centro di Documentazione Danza “Stefano Francia”: tutte le opere presentate saranno catalogate e consultabili da tutti. Le opere della sezione musica – canto saranno pubblicate in una compilation co-prodotta e distribuita da Pomodoro edizioni musicali Always, la quale sarà distribuita su tutte le piattaforme digitali. La copertina del volume 2021 è stata gentilmente concessa da un’artista poliedrica, Rosalinda Celentano, che ha proposto una delle opere realizzate durante la trasmissione “Ballando con Le Stelle”  dal titolo “Il Ballerino Mutilato”. 

Le opere sono state presentate dal presidente dell’associazione, Fabrizio Silvestri, in teleconferenza mondiale sabato 24 aprile 2021 sul portale CID UNESCO DANZA, e pubblicate nel numero di Maggio di “TuttoBallo20” (rivista gratuita on line scaricabile dalla piattaforma Yumpu). 

“Dillo alla Danza” è il primo passo da compiere tutti insieme affinché l’arte riprenda a vivere nel Bel Paese, rinomato in tutto il mondo per essere ricco di opere d’arte. 

Appuntamento a Roma il 29 Aprile 2020, per festeggiare tutti insieme la “XXXVIII Giornata Mondiale della Danza”. Evento a posti limitati. Info e prenotazioni a: dilloalladanza@gmail.com  +39 335 435168

Comunicato Stampa mpa

Post correlati

LUCIA BRAMIERI, RACCONTA LA SUA STORIA

Quando ha sposato Cesare, il figlio del grande Gino,
Continua a leggere

Leave a Comment:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *