193 0

TE PIACEVANO ‘E RROSE DEDICATA A MIA MADRE CARMELA NADDEO LA POETESSA TINA PICCOLO

Questa poesia è scritta dalla poetessa Tina Piccolo definita da Accademie e Associazioni “ambasciatrice della poesia nel mondo”. Poesia dedicata alla mamma Carmela Naddeo donna dolce e grande esempio di donna, moglie e mamma. Ci teneva nel dire che la figlia era nata con la penna in mano.
Moglie del Comm. e Maggiore Raffaele Piccolo.

Ecco la poesia dedicata è scritta dalla poetessa;

TE PIACEVANO ‘E RROSE
Te piacevano ‘e rrose
comme piaceno a mme.
E me dicive “Quanto so’ belle
e che prufumo teneno,
ma statte attienta
ca ‘nce stanno ‘e spine”
Rosse,gialle o ianche,
cu ‘e petale ‘e velluto,
teneno proprio ‘a veste
‘e na riggina…
Parlano d’ammore
e so’ ‘o rialo
ca ha fatto ‘o Signore,
crianno chesti sciure
pe’ ll”uommene sincere.
E chi se scorda
‘a mano toia liggera
ca accarezzava ‘e rrose,
mamma mia.
Tu ca me dicive
“Grazie figlia mia “
si te purtavo ‘o sciore
ca te faceva felice
e me tenive stretta
‘ncopp”o core.
Te piacevano ‘e rrose
comme piaceno a
mme,
mamma mia cara

Post correlati

Leave a Comment:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *