168 0

Ci lascia la storia del cinema e del teatro: Carlo Croccolo

Questa mattina, alle prime luci dell’alba, si è spento il maestro Carlo Croccolo.

Ha vissuto una vita straordinaria come straordinario è stato il suo talento. La scritta sulla pagina ufficiale del grande artista. Leggendo questa notizia un colpo al cuore ci lascia la storia del cinema e del teatro.

L’attore si spegne all’età di 92 anni. Una carriera straordinaria quella di Croccolo cominciata nel 1950 interpretando alla radio la commedia “Don Ciccillo. Tanti sono i suoi premi e riconoscimenti tra cui il David Di Donatello il film “O Re” di Luigi Magni nel 1989. Ha lavorato nel cinema accanto ai più grandi comici italiani, da Totò a Eduardo De Filippo, in oltre cento film. Dalle 15.30 di  oggi  sarà aperta la camera ardente nell’aula consiliare del Comune di Castel Volturno.I funerali dell’attore partenopeo si terranno nella sua terra, domenica 13 ottobre alle ore 16.00, nella chiesa di San Ferdinando in piazza Trieste e Trento.

Noi di Occhio All’Artista Magazine l’ho ricordiamo e lo ringraziamo per tutte le volte che ci siamo incontrati e per la concessione di una bella e lunga intervista  prima dello spettacolo 150…anni e io per la metà c’ero di Carmine Borrino e Daniela Cenciotti per la regia di Daniela Cenciotti, con Igor De Vita e Veronica Cavuto prodotto da Titania Teatro e Arte Nueva nel lontano 2011 presso Hyppo Kampos Resort  di Castelvoturno lo spettacolo in anteprima nazionale. Lo ringraziamo ancora e lo salutiamo con questa foto ricordo.

 

Giuseppe Nappa

Ph. Gino Spera

 

Post correlati

Leave a Comment:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *