103 0

Figli di un re minore”, sul palco due grandi artisti Nino D’Angelo e Gigi D’Alessio

Napoli. Uno spettacolo imperdibile che ha visto le due icone della musica e della canzone italiana duettare insieme e alternarsi sul palco,ripercorrendo i loro indimenticabili successi che hanno fatto sognare e cantare quattro generazioni.

Il concerto è stato aperto insieme, i due artisti sono saliti sul palco cantando “Nu Napolitano” e continuando poi con le canzoni “Quando ero bambino” e “Non batte il cuore”.
Iniziano ad alternarsi sul palco…D’Angelo esegue da Batticuore a Fotoromanzo poi Chesta sera, Per sempre tua sarò, Canzone mia, Ormai sia a mia, cinquant’anni, Jamm ja e tante altre.
D’Alessio invece canta Il cammino dell’età, insieme a lei, sei importante, dove sei, scusami, quanto amore si da, Anna si sposa…

Tra canzoni d’amore e grandi successi non mancano momenti di divertimento e di battute tra la coppia.

Due tifoserie che si sono unite per ascoltare i propri idoli… un momento davvero indimenticabile!
Una scaletta di più di 60 canzoni… sembra un vero e proprio juke box, dove inserisci la monetina ed ascolti il successo del tuo cantante preferito.
Un incontro da due amici, due pseudo-rivali che si sentono “Figli di un Re Minore” : Mario Merola. Davvero emozionante il momento dove hanno ricordato l’artista con la canzone “Cient’Anne”.
Si continua poi all’insegna della complicità tra i due artisti e si passa ad un Medley dei loro più grandi successi… tra “popcorn e patatine” a “sotto le lenzuola”, si va avanti per quasi 60 minuti. Il concerto si conclude intonando insieme “Napoli, Napoli” e sale sul palco il capitano Lorenzo Insigne.

Un evento da non perdere per chi ama questa coppia che sarà ancora in concerto fino a stasera all’Arena Flegrea di Napoli.

Giuseppe Nappa

 

Post correlati

LA SCENEGGIATA: LACREME NAPULITANE AL TEATRO TRIANON REGIA DI NINO D’ANGELO

«Lacreme napulitane», la sceneggiata natalizia di commozione e divertimento
Continua a leggere

Leave a Comment:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *